Catanzaro
 

Piazza Grande Catanzaro: "Oliverio vincerà le primarie di coalizione"

"Con la piena riabilitazione politica ottenuta dalla Cassazione, il Presidente Mario Oliverio riesce a tornare in sella, anche per ciò che concerne il dibattito interno al Partito Democratico. Lasciamoci alle spalle le "scaramucce" su tessere, verbali, commissioni di garanzia e brogli (a volte innegabili, come nel caso eclatante di Catanzaro Lido) che hanno mostrato un Partito tanto disorganizzato, pregno di improvvisazione e improvvisati, quanto lacerato e rimbocchiamoci insieme le maniche tutti insieme per ricostruire un campo largo di centro-sinistra che possa essere realmente protagonista di una stagione ulteriore di necessario rinnovamento e speranza per i calabresi. Questo passaggio deve inevitabilmente passare da un dibattito sull'organizzazione del Partito Democratico, che rimane perno centrale del progressismo italiano, ma allargarsi a realtà partitiche e civiche a noi naturalmente affini, sulla linea del segretario nazionale che noi abbiamo sostenuto con forza con i nostri militanti e con esempi di eccellente amministrazione locale come nel caso di Enzo Bruno, nostro capolista in Assemblea Nazionale. E' fisiologica una fase di assestamento dopo le primarie, ma dobbiamo fare uno sforzo di sintesi e di inclusione, anche nei confronti di chi ha pubblicamente manifestato un disagio nei confronti di queste prime tappe della nuova fase del Pd. Ecco perchè la richiesta che si svolgano le primarie va accolta senza indugio, ma allargata alla intera coalizione che verrà costituitasi. Solo con le primarie Oliverio ritroverà una nuova legittimazione e anche il dissenso interno al Partito Democratico potrà essere incanalato in ottica costruttiva per il fine comune di rivincere le elezioni regionali contro le destre e i populisti".  Lo afferma una nota di Piazza Grande Catanzaro