Catanzaro
 

Catanzaro Lido, scoprono droga durante soccorsi ad ammalato: arrestato il figlio

A Catanzaro Lido un uomo è stato arrestato dopo che una chiamata dei vicini chiedeva l'intervento dei soccorsi per un malore occorso al padre.

Qui, però, le forze dell'ordine hanno trovato 76 grammi e 3 piante di marijuana.

Non potendo entrare nell'abitazione, i sanitari hanno chiamato vigili del fuoco e polizia. Mentre i sanitari prestavano le cure e all'ammalato, gli agenti della Squadra volante e del Commissariato di Lido hanno avvertito un forte odore di marijuana provenire da una stanza dove, a dire dell'anziano, alloggiava il figlio, Maurizio Citraro, di 56 anni, gia' noto alle forze dell'ordine, in quel momento assente.

Una volta giunto a casa, gli agenti hanno perquisito l'appartamento, trovando 3 trita-erba e 76 grammi di droga. Poi hanno trovato un vano segreto al quale si accedeva da un armadio privo del fondo posteriore. All'interno e' stata trovata una piccola "serra" con tutti gli accorgimenti tecnici e tre piante di marijuana.