Catanzaro
 

Ex lavoratori Lsu-Lpu, tensione all'assemblea Anci a Lamezia Terme

lsulpuAlcuni momenti di tensione si sono registrati all'inizio dell'assemblea dei sindaci organizzata dall'Anci Calabria sulla problematica dei precari ex Lsu-Lpu a Lamezia Terme, quando due lavoratori si sono avvicinati al tavolo dei relatori per lamentare l'assenza di risposte e di certezze per il loro futuro occupazionale.

Una discussione, tuttavia, civile che non è andata oltre l'aspetto verbale e durata solo pochi minuti.

All'assemblea odierna partecipano anche il presidente della Regione, Mario Oliverio, i parlamentari Enza Bruno Bossio, Franco Cannizzaro e Riccardo Riccio, e l'assessore regionale al Lavoro, Angela Robbe.

La vertenza riguarda circa 4.500 persone in attesa, in alcuni casi anche da una ventina di anni, di stabilizzazione nei Comuni. In particolare, l'Anci e i sindacati chiedono al governo nazionale una deroga alle attuali normative che possa consentire la prosecuzione del percorso di stabilizzazione degli ex Lsu-Lpu.