Catanzaro
 

Il Comune di Amato rientra nell'elenco delle domande ammesse al finanziamento "Interventi per la crescita digitale nelle aree rurali"

Il Comune di Amato rientra nell'elenco delle domande ammesse al finanziamento "Interventi per la crescita digitale nelle aree rurali" volto a sostenere l'implementazione delle tecnologie informatiche nell'ambito delle pubbliche amministrazioni e l'ampliamento della capacità di fruizione dei servizi digitali da parte dei cittadini. "Il progetto dal nome Amato sicuro e connesso prevede in aggiunta al sistema tradizionale di videosorveglianza esistente, il controllo di cinque siti sensibili all'interno del territorio comunale attraverso l'installazione di telecamere per il riconoscimento della targa dei veicoli in transito – spiega il sindaco Saverio Ruga -. Tra le misure previste anche la realizzazione di un'infrastruttura in grado di fornire l'attivazione di hot-spot wi-fi nell'ambito del territorio comunale con connettività ad alta banda". Infine, si prevede di acquisire un applicativo web in grado di essere integrato con il portale istituzionale dell'Ente compreso lo sviluppo di interfacce applicative e di web services a supporto della creazioni di canali di dialogo istituzionali anche di tipo mobile.