Catanzaro
 

Catanzaro, Talarico a Celia: “Piscina Comunale? Prendo atto suo interesse su impianto, si vede che ha bisogno di più visibilità di una commissione consiliare”

"Da presidente della commissione consiliare allo sport mi chiedo quale sia il motivo per cui il consigliere Celia continui a voler uscire sulla stampa in merito alla piscina di Pontepiccolo".

Lo ha affermato Fabio Talarico. "Non è la prima volta che lo fa, ma in questo caso aveva ricevuto una mia precisa rassicurazione sul fatto che ne avremmo presto discusso, insieme a tutti gli altri componenti, nella commissione consiliare competente: la riunione, richiesta proprio da Celia, ho provveduto a convocarla per martedì prossimo, 12 ottobre. Mi sarei quindi aspettato che il consigliere Celia attendesse gli esiti di ciò che verrà fuori in quella sede per poi, eventualmente, attaccare ancora l'amministrazione o, al contrario, prendere atto della bontà di ciò che è stato fatto nell'impianto, sia in termini di aggiudicazione dell'appalto per la gestione, sia per i lavori successivi". "A questo punto, considerato che non ha voluto aspettare l'approfondimento della questione nella sede deputata – ha aggiunto il presidente della commissione sport – è lecito chiedersi se l'interesse dimostrato da Celia per la piscina "Caliò" sia davvero riferito alla tutela degli interessi dei cittadini o, invece, sia dettato solo dalla ricerca di una anche minima visibilità sulla stampa".