Catanzaro
 

Catanzaro, Levato e Procopi: "Pulizia prima di una manifestazione solo in alcune zone, perché?"

"Prima di una manifestazione pubblica che si è svolta nel quartiere Barone durante la giornata di domenica gli operatori della Si.Eco. hanno ripulito soltanto una parte delle strade della zona".

Lo hanno affermato il capogruppo di Forza Italia, Luigi Levato, e la consigliera comunale Giulia Procopi, sottolineando come "il provvedimento, per il quale abbiamo chiesto chiarimenti agli uffici competenti, senza però ricevere una spiegazione plausibile sul perché la Si.Eco. abbia ricevuto l'input – ma da chi? – per ripulire solo una parte delle strade del rione e non tutte quante. Eravamo sicuri che oggi, lunedì, le operazioni di pulizia sarebbero proseguite nelle altre strade, ma niente di tutto questo è avvenuto. E sono stati tantissimi i residenti del quartiere che ci hanno segnalato questa situazione anomala che abbiamo constatato, stamattina, in prima persona, con un sopralluogo nelle stesse strade".

Levato e Procopi hanno anche ribadito che "un intervento del genere, evidentemente finalizzato a ripristinare il decoro solo nell'area in cui si è tenuta la manifestazione pubblica, è uno sgarbo bello e buono nei confronti degli altri abitanti di Barone, che pagano le tasse nello stesso modo in cui lo fanno i residenti delle due strade ripulite da Si.Eco. A questo punto ci chiediamo – hanno aggiunto Levato e Procopi – perché l'intervento di pulizia si è limitato alle strade interessate dalla manifestazione svoltasi domenica? Era un'operazione programmata oppure no? E la programmazione è saltata? C'è bisogno di organizzare un'altra manifestazione per far ripulire l'intero quartiere? Ma vorremmo pure sapere chi ha autorizzato questi lavori di pulizia, eseguiti il venerdì mattina, considerando che l'assessore e gli uffici al ramo non ne erano informati? E chi, soprattutto, ha pensato bene di discriminare, con i fatti, gli abitanti di Barone, suddividendoli in gente di serie A e gente di serie B in base alla via in cui risiedono".

"Ci auguriamo – hanno concluso Levato e Procopi - che in brevissimo tempo Barone venga ripulito per dare una risposta puntuale e precisa a tutti gli abitanti. Abbiamo già richiesto l'intervento alla Si.Eco. e agli uffici competenti, siamo certi che dall'amministrazione e dall'azienda il riscontro sarà rapidissimo".