Catanzaro
 

46enne originario di Catanzaro rapinato a Roma, fermato aggressore

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato un 36enne del Marocco, senza fissa dimora e gia' noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di rapina. Ieri notte, il malvivente ha puntato la sua vittima, un 46enne originario di Catanzaro ma residente a Roma, che camminava da solo in largo degli Osci e lo ha aggredito facendosi consegnare il denaro che aveva con se', tentando di strappargli dal collo la catenina d'oro. In quell'istante, i Carabinieri, che transitavano di pattuglia, hanno notato la scena e sono prontamente intervenuti.

I Carabinieri hanno ammanettato il malvivente, recuperando la refurtiva subito riconsegnata al proprietario, che non ha riportato lesioni. L'arrestato e' stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. Cosi' in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.