Catanzaro
 

Il Coordinamento associazione politico -culturale “Graziella Riga”: “Aggressione razzista a Falerna? Non abbassiamo la guardia di fronte a intolleranza e violenza”

"L'episodio accaduto nei giorni scorsi sul lungomare di Falerna è agghiacciante. Quel clima di intolleranza e violenza, di cui purtroppo la cronaca nazionale ci restituisce ogni giorno casi in tutto il Paese, fa vittime anche sul nostro territorio. E' il segnale che non dobbiamo abbassare la guardia! E non possiamo abbassare la guardia neppure di fronte alle parole e agli slogan che alimentano forme di intolleranza e razzismo. Siamo vicini alle vittime di questo terribile episodio e condanniamo ogni forma di intolleranza e violenza. Interroghiamoci tutti su quello che sta accadendo sempre più frequentemente davanti ai nostri occhi e facciamo fronte comune contro parole e gesti che sono sintomo di un pericolo arretramento culturale e civile per tutto il Paese.. Intolleranza e razzismo non hanno cittadinanza nella nostra terra! I calabresi non sono quelli descritti con quella frase inqualificabile dell'aggressore: è una terra che ha nel suo dna accoglienza, ospitalità e solidarietà". Lo scrive il Coordinamento associazione politico – culturale "Graziella Riga".