Catanzaro
 

Dimissioni sindaco di San Floro, Sacco: “Amministratore attento e determinato, c'è stata grande collaborazione”

"Vista la decisione del sindaco di San Floro di dimettersi dalla guida del proprio comune, diventata irrevocabile in queste ore, sento di dover salutare con sincera stima Teresa Procopio, che rimette il mandato senza tornare sui propri passi per ragioni che ha spiegato nei giorni scorsi che rispettiamo". E' quanto afferma il sindaco di Borgia, Elisabeth Sacco nell'apprendere la notizia della irrevocabilità delle dimissioni del sindaco di San Floro, Procopio. Questa mattina, infatti, il prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino ha provveduto alla sospensione di quel consiglio comunale nelle more dello scioglimento ai sensi di legge, nominando il dottor Gino Rotella come Commissario per la temporanea gestione dello stesso Comune al fine di garantire la regolare gestione dell'Ente.

"Teresa Procopio – afferma ancora il sindaco Sacco – in questi anni è stata una amministratrice presente e determinata, attenta alla propria comunità. Abbiamo sempre collaborato con efficacia e risultati, condividendo l'intento di valorizzare il territorio in un'ottica comprensoriale con il fine di costruire sviluppo sociale ed economico, andando oltre i confini ristretti degli spazi comunali. Nel salutare Teresa do il benvenuto, augurandogli buon lavoro, al commissario prefettizio, dottor Gino Rotella. Nello stesso tempo, gli manifesto la massima collaborazione, sempre nello spirito di favorire l'incremento di condizioni favorevoli per la crescita del nostro territorio".