Catanzaro
 

Catanzaro, il Complesso San Giovanni rappresenterà la Calabria per le Giornate Nazionali dei Castelli

Il Complesso San Giovanni rappresenterà la Calabria in occasione delle Giornate Nazionali dei Castelli del 19 e 20 maggio. L'Istituto nazionale dei castelli ha scelto per la due giorni l'importante contenitore culturale che sorge sull'area del Castello normanno e che mantiene vive importanti testimonianze storiche e archeologiche del Capoluogo. L'assessorato alla cultura ha, quindi, dato il proprio patrocinio ad una serie di iniziative allestite in collaborazione con l'Associazione Storica Mirabilia al fine di promuovere un'occasione di dibattito sull'importanza storica che la città di Catanzaro e la sua fortezza hanno avuto nel medioevo e nell'età moderna, avendo ospitato il presidio militare più importante della regione. Sabato 19 maggio, alle ore 10, la giornata sarà aperta dalla rassegna dei personaggi storici in armi e corazza "L'ultimo inquilino del castello: il conte-sovrano Antonio Centelles di Ventimiglia". Subito dopo avrà inizio il dibattito a cui prenderanno parte Mariagrazia Aisa del Segretariato regionale per i Beni culturali, Francesco Cuteri, archeologo, e Giovanni e Giuseppe Matarese dell'associazione Mirabilia.

Presiederà Violante Susanna, vicepresidente dell'Istituto italiano castelli, sezione Calabria. Alle ore 12 si proseguirà con le escursioni sui luoghi della storia alla riscoperta del Castello normanno. Le visite guidate si ripeteranno anche nel pomeriggio, dalle 16 e dalle 19, e domenica 20 maggio dalle 10 alle 12. "Grazie all'impegno dell'associazione Mirabilia – sottolinea l'assessore Ivan Cardamone – la città di Catanzaro e la Calabria avranno una sua importante vetrina in occasione dell'evento nazionale delle Giornate dei castelli che contribuirà a far conoscere la storia e le bellezze del centro storico".