Catanzaro
 

Catanzaro, il 22 aprile al centro sportivo Fero esercitazione di soccorso su corda dei volontari protezione civile

"Professione: volontario", è questo il titolo dell'iniziativa promossa dalle associazioni di volontariato di Protezione civile "Angeli della Sila" ed "Edelweiss", con il patrocinio della Protezione civile regionale e dei Comuni di Catanzaro e Pentone, che si terrà domenica 22 aprile, alle ore 9, al centro sportivo "Fero", fondo valle di via Corrado Alvaro. I dettagli della manifestazione sono stati presentati a Palazzo de Nobili, alla presenza del vicesindaco Ivan Cardamone, dai presidenti di "Angeli della Sila", Maria Gagliardi, e "Edelweiss", Pasquale Pipicelli. Gli organizzatori, supportati dal gruppo comunale volontari di Protezione civile del Comune di Catanzaro e dal Gruppo emergenza "Rupe ventosa", allestiranno una teleferica dal ponte sovrastante il Centro sportivo Fero alla strada a fondo valle per proporre la simulazione di un intervento di soccorso su corda con discesa, recupero con barella e successivo trasporto del ferito presso una tenda adibita a posto medico. Sarà, inoltre, allestita una mini teleferica per coinvolgere anche i più piccoli nella massima sicurezza e con l'ausilio dei volontari. Ivan Cardamone ha evidenziato che "iniziative del genere contribuiscono a promuovere una maggiore consapevolezza tra le istituzioni e la società civile sul tema della protezione civile. In un territorio a rischio come il nostro, è fondamentale diffondere la cultura della prevenzione e la conoscenza degli interventi in caso di calamità naturali". Il sindaco di Pentone, Michele Merante, ha aggiunto che "è opportuno rafforzare la collaborazione tra le amministrazioni anche su questo fronte, puntando sulla risorsa del volontariato per ricucire le distanze tra cittadini e istituzioni".

"Abbiamo avviato una collaborazione con l'associazione Edelweiss - ha commentato Maria Gagliardi – per supportare la formazione professionale dei volontari all'interno di un percorso che vede il nostro territorio inserito in un percorso internazionale con l'obiettivo di affrontare tutti le tipologie di emergenze". Pipicelli ha aggiunto che "Edelweiss, in oltre vent'anni di attività, è tra i pochi gruppi in Italia a essere specializzato in USAR (ricerca e soccorso in ambiente urbano) a supporto dei vigili del fuoco in caso di eventi sismici. A giugno a Torre di Ruggiero ospiteremo, inoltre, un evento di formazione a cui prenderanno parte squadre provenienti da 13 nazioni nell'ambito del Gruppo europeo Evolsar". Claudio Caiola, funzionario dell'UOA Protezione civile della Regione Calabria, ha evidenziato il valore dell'iniziativa e l'impegno delle associazioni del territorio auspicando "una maggiore sensibilizzazione e conoscenza attorno alla cultura del volontariato".