Catanzaro
 

”L’unione attraverso lo sport”: "Universo Minori" organizza partita di calcio presso la casa circondariale di Catanzaro

L'Associazione "Universo Minori", con la presidente dottoressa Rita Tulelli, ha organizzato una partita di calcio presso l'Istituto Penale "Ugo Caridi" di Catanzaro che si è disputata tra gli ospiti della struttura penitenziaria ed i giocatori della squadra "Berretti Calcio".
Ad accogliere gli atleti la dottoressa Angela Paravati direttrice della struttura penitenziaria.
Presenti per la squadra "Berretti Calcio" l'avvocato Frank Mario Santacroce, responsabile del "Catanzaro Calcio", il signor Avellone Maurizio dirigente e il signor Sammy Accursi allenatore della squadra. All'evento hanno partecipato anche dei membri del centro di solidarietà S.P.R.A.R. (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) l'"Approdo" gestito dalla Fondazione "Citta Solidale", in particolare il responsabile dottor Chiaravalloti Maurizio, l'educatore Lamanna Francesco e il volontario Quaresima Giuseppe che hanno accompagnato i signori Hasan, Abdi, Mahd e Ghani ospiti della struttura.

L'Associazione presieduta dalla dottoressa Tulelli ha fortemente voluto dar vita a questo incontro che ha visto gareggiare le due squadre in un pomeriggio all'insegna della sana competitività e dell'integrazione sociale, infatti erano presenti all'evento, che si è concluso in parità, anche le mogli e i figli dei detenuti che hanno potuto temporaneamente riunirsi ai loro cari attraverso lo sport più amato dello stivale. Una vera festa dello sport che non ha visto rivalità, ma tanta voglia di fare gruppo e voglia di fare amicizia. Nessun muro, nessun pregiudizio, solo tanta voglia di divertirsi e di giocare.
Il sodalizio "Universo Minori" ringrazia la direttrice della struttura penitenziaria per aver permesso questa partita e la squadra "Berretti Calcio" per la disponibilità accordata. L'Associazione auspica di poter organizzare ancora tante altre partite nella casa circondariale del capoluogo in quanto lo sport unisce e regala un sorriso a chi sta attraversando dei momenti difficili.