Catanzaro
 

Catanzaro, il 13 marzo all’ospedale “Pugliese Ciaccio” la cerimonia di ringraziamento per donazioni al reparto di Pediatria

Il prossimo martedì 13 marzo, presso la SOC di Pediatria dell'Azienda Ospedaliera "Pugliese-Ciaccio" di Catanzaro, alle ore 15, si terrà una breve cerimonia di ringraziamento per le donazioni effettuate da alcune associazioni cittadine, a favore del reparto di pediatria diretto dal dottor Giuseppe Raiola.

In particolare, il Circolo Acli "Città del Vento" nello scorso mese di dicembre, grazie al finanziamento di sponsor e al lavoro volontario dei soci, ha organizzato un concerto natalizio a scopo benefico, denominato "Note sotto l'albero" e ospitato dal Teatro Comunale di Catanzaro.

Nell'occasione vennero venduti 340 biglietti con un incasso di 1.700 euro, interamente devoluti in beneficenza al reparto pediatrico dell'Ospedale Cittadino.

Il presidente di "Città del Vento", Alessandro Astorino, individuò il reparto di pediatria fin da quando venne a conoscenza della toccante storia di una bimba di appena di nove anni, affetta da una grave malattia; la piccola paziente si fece promotrice di una raccolta fondi per acquistare dei televisori da collocare nelle degenze che ospitavano bimbi che, come lei, necessitavano di cure ospedaliere.

Purtroppo Aurora non ce l'ha fatta, ma ha lasciato in eredità la sua meravigliosa storia di amore e altruismo, che dovrebbe essere d'insegnamento per tutti noi.

In base alle specifiche esigenze esplicitate dal dottor Raiola, il cui intento era quello di allestire nuovi ambienti ludico-ricreativi destinati ai piccoli pazienti, "Città del Vento" ha provveduto ad acquistare una serie di materiali e arredi.

Sempre nella stessa giornata, verrà presentata la stanza relax arredata dall'Associazione "Universo Minori", da sempre vicina alla pediatria del nosocomio cittadino. Questa donazione è stata resa possibile, grazie al ricavato del libro "Fragola, limone e cioccolato. Un'intesa vincente", la cui autrice è lo stesso presidente dell'associazione, l'avv. Rita Tulelli. Da sottolineare che ha voluto contribuire a rendere più gioioso e accogliente l'ambiente, anche il maestro Massimo Caglioti, che ha realizzato vivaci e variopinti quadretti raffiguranti personaggi di Walt Disney. Anche l'ACSA & STE Onlus, attiva da oltre venti anni sul territorio cittadino, ha fatto parte di questo "network della solidarietà", grazie al quale la permanenza in ospedale dei piccoli degenti, sarà resa meno traumatica.