Catanzaro
 

Regione Calabria aderisce a "M'illumino di meno"

Domani anche la Regione Calabria aderirà a "M'illumino di meno" la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata nel 2005 dalla trasmissione di Rai Radio2 Caterpillar. Quindi, è scritto in una nota dell'ufficio stampa della Giunta, dalle 18 e per tutta la notte le luci esterne della Cittadella regionale saranno spente. "L'iniziativa di domani, che ricade nel giorno del compleanno del Protocollo di Kyoto, il tentativo dell'umanità di salvare la Terra dalla distruzione indotta dai cambiamenti climatici - è scritto nella nota - è dedicata anche alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi per contribuire al risparmio energetico. I conduttori di Caterpillar Massimo Cirri, Sara Zambotti, Paolo Labati e Marta Zoboli chiedono ai radio ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono proprio indispensabili e di andare a piede 'perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo'. Simbolicamente si vuole raggiungere la luna a piedi e per farlo sono necessari 555 milioni di passi". Per questo motivo il presidente Mario Oliverio, attraverso una missiva inviata a tutti i dipartimenti, conclude la nota, ha chiesto anche ai dipendenti della Regione di partecipare a "M'illumino di meno" evitando l'utilizzo dell'ascensore nell'orario di lavoro: "Si può fare. A piedi per un giorno per testimoniare il proprio interesse al futuro dell'umanità".