Catanzaro
 

Sgominato traffico di droga a Catanzaro, Pisano: "Risposta importante ad istanze cittadini"

"L'operazione Passo di Salto, che ha sgominato una nutrita banda di spacciatori, è la risposta concreta che la Procura della Repubblica e le Forze dell'Ordine, in questo caso Polizia e Carabinieri, hanno dato ai catanzaresi onesti. È stata, quella della zona di Passo di Salto, vicino all'Aranceto, l'ennesima azione di contrasto alla criminalità organizzata che viene eseguita nei quartieri a sud della città, l'ulteriore dimostrazione che lo Stato non può far altro che reprimere quelle persone che nulla hanno a che vedere con la società civile, che rifuggono l'integrazione e le regole della comunità, che provano soltanto a incancrenire una situazione già precaria". Lo scrive il capogruppo di "Officine del Sud" Giuseppe Pisano.

"Non può esserci integrazione e inclusione nei confronti di soggetti del genere, ma devono esserci, come sta accadendo e come sono sicuro continuerà ad accadere, repressione e contrasto. Al procuratore Gratteri, ai suoi collaboratori, agli agenti e ai carabinieri impegnati, rivolgo un applauso e un ringraziamento sentiti e sinceri a nome di tutti i catanzaresi onesti e, soprattutto, a nome delle famiglie e dei giovani che abitano in quei quartieri. È la presenza dello Stato e delle istituzioni che si fa sentire e che dice loro che non sono per niente soli".