Catanzaro
 

Elezioni, Movimento sociale: "Presenteremo forte lista al Senato"

Torna sulla scena politica nazionale e regionale il Movimento sociale. E' quanto afferma in una nota il coordinatore regionale del partito Umberto Maggi. "Siamo proprio noi - sostiene Maggi - gli eredi dell'Msi con solide radici in Calabria, il Movimento sociale che ha presentato il simbolo della vecchia ma rinnovata, per evitare contestazioni da parte di chi ne utilizza inusitatamente altre simili all'originale, 'fiamma tricolore' nonché la gloriosa e sempiterna denominazione". "La Calabria - prosegue il coordinatore regionale del partito - si dimostra ancora una volta terra di fieri combattenti e di intuizioni illuminate e fonte di sempre nuovi laboratori politico-culturali. E parte da qui una sfida epocale a quanti hanno spesso sognato e sperato di vederci scomparire, magari per finire tra le loro spire mortali.

Oggi siamo pronti a presentare una forte lista al Senato, le candidature sono già definite, e resta soltanto il dubbio per l'inserimento di qualche candidato 'di nome' con cui sono tuttora in corso trattative, e la raccolta di firme ha già raggiunto i limiti minimi previsti dalla legge, che certamente scompaginerà i piani di chi ha pensato di annettersi facilmente i voti che solitamente andavano a questa area politica". "Noi li invitiamo - sostiene ancora Maggi - a non illudersi. Nome e simbolo, nonché i candidati di adamantina e specchiata fede, fanno del Movimento sociale un approdo sicuro per chi vuole contestare in maniera propositiva e vicina all'ideologia ed ai principi cui da sempre ci ispiriamo nella scia dei nostri grandi segretari Michelini, Almirante e Rauti. A tutti i calabresi diamo appuntamento per i prossimi giorni con la certezza di avere in serbo per loro altre positive 'sorprese'".