Catanzaro
 

Catanzaro, il consigliere comunale Ursino: “Sì al centro fisso per la raccolta dei rifiuti di viale Magna Graecia”

"Sono pienamente d'accordo con il varo di un regolamento per il centro fisso per la raccolta dei rifiuti di viale Magna Graecia. Mi corre l'obbligo, tuttavia, di fare alcune considerazioni personali finalizzate a supportare, aiutare, all'occorrenza integrare, l'azione dell'amministrazione di Palazzo De Nobili, in merito ad alcune problematiche che mi sono state sottoposte dai residenti di diversi quartieri della città.

In particolare, ritengo assolutamente necessario istituire non uno, ma almeno altri due centri di raccolta, nella zona nord e in quella meridionale: le esigenze della cittadinanza non possono riversarsi, specialmente in considerazione di un territorio molto esteso come quello di Catanzaro, in un unico punto, che potrebbe rivelarsi insufficiente oltre a essere troppo distante e scomodo per i residenti di alcuni quartieri.

Nuovi e ulteriori centri di raccolta saranno ancor più indispensabili durante l'estate, quando, soprattutto a Lido, aumenta il volume dei rifiuti contestualmente all'incremento della popolazione e dei turisti, soprattutto di "ritorno".

Qualora non si riuscisse a concretizzare queste due soluzioni, riterrei opportuno che, sotto la direzione dell'assessore Domenico Cavallaro, il nuovo dirigente del settore igiene ambientale, Bruno Gualtieri, e i vertici della Si.Eco., tenessero in debita considerazione la possibilità di istituire nuove, piccole isole ecologiche a servizio delle attività commerciali, ricettive e della ristorazione, nei punti strategici di quei quartieri in cui sono già evidenti alcune problematiche su questo fronte: mi riferisco ai vicoli del centro storico e ad alcuni vie prossime al lungomare.

L'assessore Cavallaro ha sottolineato, nel corso dell'ultimo Consiglio comunale, che ha già attuato un rafforzamento dei controlli. Sono sicuro che in questo modo verrà migliorato ancora di più il servizio di raccolta della differenziata portando evidenti benefici in materia di sostenibilità e rispetto dell'ambiente". Lo afferma attraverso una nota il consigliere comunale di Catanzaro da Vivere Antonio Ursino.