Catanzaro
 

Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale a Maida si tinge di rosa

"Dieci donne con un idea ben precisa, quella di far fronte ai problemi di una comunità, delle famiglie e di sostenere i problemi sociali, questa è la mission che un giorno del mese di Novembre ha unito e riunito le stesse per dare vita ad un circolo in "rosa" di Fratelli d'Italia-AN – lo annuncia il portavoce provinciale di Catanzaro Rosario Aversa.

Nasce nel comune di Maida, questa sfida in un mondo dove l'indifferenza la fa da padrone, salvo poi ritrovarsi dopo a recriminare. Nasce nella provincia di Catanzaro un idea, quasi utopica, che da il senso compiuto di un partito, quello di Fratelli d'Italia-AN che non discrimina, ma invece cerca di unire sotto le proprie tradizioni storiche ed i propri valori un nuovo modo di fare politica, che si richiama anche al carisma della leader nazionale Giorgia Meloni, modello cui fanno riferimento le dieci donne calabresi.

La politica anche in Calabria può essere in rosa seguendo un programma che si richiami ai principi di sovranità popolare, di libertà, di democrazia, di giustizia e di solidarietà sociale anche per le donne, ma soprattutto fatto dalle donne e questo può avvenire partendo dalla comunità cittadina di Maida.

Recuperare valori della tradizione nazionale, liberale e popolare al femminile sotto il simbolo e l'impegno politico di Fratelli d'Italia-AN è una sfida entusiasmante – conclude Aversa – che diventa capofila di una nuovo percorso che vede un partito aperto ai contributi dei territori e che vuole mantenere al suo interno quel clima di grande famiglia, che è la sua forza ed il suo investimento per il futuro"