Catanzaro
 

Intimidazione Tramontana, la solidarietà della CGIL

"Esprimo piena solidarietà e vicinanza al presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Ninni Tramontana, la cui rinomata azienda è stata oggetto di un vile atto intimidatorio". Lo afferma il segretario della CGIL Reggio Calabria – Locri, Gregorio Pititto che prosegue: "Ninni Tramontana è uno dei più apprezzati imprenditori del settore vinicolo nella nostra regione, che grazie al suo prestigioso percorso imprenditoriale garantisce un lavoro ed un'esistenza dignitosa a tanti reggini e che da presidente della Camera di Commercio di Reggio si sta distinguendo per l'attenzione al tema dello sviluppo coniugato a quello della legalità. Come sindacato siamo fortemente preoccupati dall'ennesima violenta intrusione della criminalità organizzata nella vita di un'azienda, ma altrettanto fiduciosi nell'impegno che le forze dell'ordine e la magistratura profonderanno per fare luce sull'ignobile accaduto. Tali inqualificabili gesti mettono a dura prova l'impegno imprenditoriale, rischiando di danneggiare la già fragilissima economia reggina. La CGIL, certa del fatto che Tramontana non si lascerà piegare dagli eventi, rinnova il proprio impegno al fianco dei lavoratori, degli imprenditori e di tutta la Reggio perbene, per sconfiggere chi vorrebbe affossare nel nostro territorio il diritto al lavoro, allo sviluppo, alla libertà.