Catanzaro
 

Catanzaro, centro scolarizzazione Pistoia: consegnati lavori prima tranche interventi

L'assessore ai lavori pubblici Franco Longo ha consegnato ai rappresentanti della ditta "Porto costruzioni srl", di Piedimonte Etneo (Catania), gli interventi per la realizzazione del Centro di scolarizzazione e infanzia del quartiere Pistoia.

Le opere, che prevedono un importo complessivo di 550mila euro finanziato con fondi Pisr (Progetto integrato per lo sviluppo regionale), sono finalizzate alla concretizzazione di opportunità scolastiche per l'inclusione sociale di giovani e adulti della comunità rom catanzarese attraverso una rete operativa tra enti pubblici ed organizzazioni del privato sociale.

"Questo intervento è solo un primo passo verso la più completa ristrutturazione di un immobile abbandonato da troppo tempo", ha affermato Longo. "A breve, infatti, il sindaco Abramo verrà convocato a Roma per firmare la convenzione con il Ministero delle Infrastrutture per l'erogazione del finanziamento, di un importo pari a 18 milioni di euro di parte pubblica, per la riqualificazione delle aree degradate", ha aggiunto il delegato dell'esecutivo di Palazzo De Nobili.

"Corvo, Pistoia e Aranceto, le loro strade e servizi, gli immobili di proprietà comunale – ha proseguito - riceveranno tutti un volto nuovo, più sicuro e funzionale, per centrare l'obiettivo di restituire a queste aree una dimensione più adeguata alla vita quotidiana dei cittadini: la consegna dei lavori per il Centro di scolarizzazione e infanzia di Pistoia è soltanto la prima tappa di questo percorso".

Insieme all'assessore e ai rappresentanti della ditta, hanno partecipato al sopralluogo per la consegna dei lavori i tecnici comunali del settore gestione del territorio e il responsabile unico del procedimento Franco Greco.

Nello specifico, gli interventi previsti dall'appalto da 550mila euro riguardano la ristrutturazione di una parte dell'edificio, la sua messa in sicurezza e l'ammodernamento dei servizi connessi.

"Stiamo attuando in maniera concreta, con i fatti, ciò che è inserito nell'agenda del sindaco Abramo. Siamo davanti all'ennesima risposta che l'amministrazione sta riservando agli scettici e ai polemici di professione. Si tratta di un risultato importante – ha concluso Longo -, per cui bisogna ringraziare l'impegno in prima persona del sindaco e il settore comunale lavori pubblici diretto da Gennaro Amato".