Catanzaro
 

Omicidio Gentile, nuova perizia psichiatrica su 21enne condannato a 17 anni di reclusione

toga15aprSarà effettuata una nuova perizia psichiatrica su Nicholas Sia, di 21 anni, condannato in primo grado a 17 anni di reclusione per l'omicidio di Marco Gentile, di 18 anni, ucciso il 24 ottobre del 2015 a Catanzaro. Lo ha deciso la Corte d'assise d'appello di Catanzaro, davanti alla quale si sta celebrando il processo di secondo grado, accogliendo la richiesta del difensore di Sia, l'avvocato Giancarlo Pittelli.

La nuova perizia, secondo quanto é stato stabilito, sarà depositata in occasione della prossima udienza, fissata per il 26 febbraio. In primo grado a Sia sono state riconosciute le attenuanti generiche, dichiarate equivalenti rispetto alle contestate aggravanti della premeditazione e dei futili motivi.