Catanzaro
 

Associazione Antiracket Lamezia – ONLUS con Civico Trame tra i progetti vincitori per il crowdfunding di Banca Etica

Si è chiuso da pochi giorni il bando lanciato da Banca Etica che vede vincitrice la proposta dell'Associazione Antiracket Lamezia – ONLUS tra i 13 progetti di valorizzazione dei beni comuni per accedere al crowdfunding su Produzioni dal Basso e provare a ottenere anche il finanziamento a fondo perduto.

"Diamo forza ai beni comuni" è il nome del bando nazionale, che prevede la riqualificazione per scopi sociali, culturali e ambientali di immobili degradati; titolo che l'ALA ha preso come uno slogan, una missione già intrapresa grazie all'aiuto dei soci e dei volontari di Trame Festival.

Difatti, già da qualche tempo e con grande impegno, un gruppo di lavoro si è occupato della messa in sesto dell'edificio, di via Degli Oleandri, Civico Trame, per anni fortemente depredato e abbandonato, ma che, oggi, risulta fruibile per la collettività e vuole essere un centro di produzione culturale, partecipazione collettiva, formazione e informazione: una community hub che vuole rompere le barriere sociali e costruire nuove relazioni, partendo da un quartiere periferico della città di Lamezia Terme, ancora privo di identità.

Una grossa sfida, quella del Civico, nata dal desiderio di alcuni volontari del territorio di protrarre l'esperienza del festival oltre la consueta durata e che l'ALA e Trame Festival hanno accettato di affrontare perché convinti che la legalità e la cultura abbiano bisogno di cure continue e i giovani di opportunità e luoghi per dar voce a potenzialità inespresse.

Molteplici operazioni (pulizia, imbiancatura pareti, manutenzione aree verdi, ripristino impianto idrico ed elettrico, istallazione sistema di allarme, recupero campo da bocce, realizzazione biblioteca, allestimenti, ecc.) sono state compiute, ma per andare avanti Civico Trame ha bisogno del sostegno di tutta la società civile attiva.

Fino al 24 dicembre 2017 è possibile sostenere questo importante progetto direttamente sul sito

https://www.produzionidalbasso.com/project/civico-trame/

Tutti coloro che parteciperanno alla raccolta fondi contribuiranno a: istallare un impianto di riscaldamento e un sistema di isolamento acustico, acquistare tende, teli e video proiettore, necessari per dare operatività alle idee in cantiere.

Al raggiungimento del 75% del budget prefissato Banca Etica donerà il 25% a fondo perduto.