Catanzaro
 

Catanzaro, appalto piscina “Vinicio Caliò”: le precisazioni dell’amministrazione comunale

In riferimento alla notizia apparsa sulla stampa locale, relativamente al ricorso al Tar per l'aggiudicazione della concessione e gestione della piscina comunale "Vinicio Caliò", l'amministrazione comunale precisa che come prevede la legge, subito dopo l'aggiudicazione, sono stati attivati i controlli per la verifica del possesso dei requisiti sui due concorrenti ammessi, nel rispetto del Codice degli appalti. Le verifiche amministrative si sono concluse venerdì scorso 6 ottobre con il riscontro dell'ultimo Ente competente interessato.