Catanzaro
 

Il Csm propone Vincenzo Capomolla nuovo procuratore aggiunto di Catanzaro

Roma CsmLa quinta commissione del Csm ha proposto all'unanimità Vincenzo Capomolla come nuovo procuratore aggiunto di Catanzaro.

Attualmente in servizio nella Dda del capoluogo calabrese, il magistrato si occupa della criminalità organizzata del Catanzarese. Ha partecipato, tra le altre inchieste, alle indagini sul centro d'accoglienza di Isola Capo Rizzuto e sulla faida dei boschi che ha insanguinato il Soveratese. Ora bisognerà attendere la ratifica del plenum del Csm. Capomolla sarà il terzo procuratore aggiunto della Procura guidata da Nicola Gratteri e affiancherà Giovanni Bombardieri e Vincenzo Luberto. Il posto è stato messo a concorso dopo la decisione di aumentare la pianta organica dell'ufficio giudiziario catanzarese.