Catanzaro
 

Il cordoglio di Fittante per la scomparsa del prof. Maida

"Con Sarino Maida se ne va un altro pezzo di storia della sinistra catanzarese e del sindacalismo democratico calabrese. Con Sarino ho avuto il privilegio di percorre un lungo tratto di militanza politica e istituzionale. Ho apprezzato le sue doti umane, il suo senso del limite,il suo equilibrio anche nelle occasioni di confronto teso e intenso. Non era per l'arroccamento, per la difesa ad oltramza delle proprie convinzioni e lasciava spazio, nelle discussioni, alla ricerca delle mediazini alte. Entusiasticamente impegnato per la rinascita e lo sviluppo della calabria e, particolarmente, di Catanzaro, può essere a buon ragione additato come esempio di politico espressione della "buona politica". Sarino, negli anni '60, ha fatto parte di quel nutrito gruppo di giovani e intellettuali sui quali si è costruito il rinnovamento del PCI calabrese, molti dei quali, e Sarino tra questi, abbiamo avuto ruoli di direzione politica e istituzionale. Sarino è statoanche docente colto e prearato, apprezzato nella sua Città e per queste sue qualità scelto quale sindacalista dalla Cgil. Lo ricordo anche per l'amicizia e la passione che ci legava. Alla moglie e ai figli il mio sentito cordoglio". Lo afferma in una nota l'onorevole Costantino Fittante.