Catanzaro
 

Soveria Mannelli (Cz), Cosimo Ferri chiude l'università d'estate

Sarà il sottosegretario di Stato alla Giustizia Cosimo Ferri a concludere stasera alle18 a Soveria Mannelli presso la Biblioteca "Michele Caligiuri" la prima università d'estate sull'Intelligence avviata giovedì scorso a Soveria Mannelli. Il rappresentante del governo interverrà su "Intelligence e magistratura: la collaborazione necessaria". Ferri verrà presentato dal Sindaco della Città Leonardo Sirianni e dal Direttore dell'Università d'Estate Mario Caligiuri insieme al Rettore dell'Università della Calabria Gino Crisci e dal Direttore del Dipartimento di Lingue e Scienze dell'Educazione dell'ateneo calabrese Roberto Guarasci.

Co-Direttore dell'Università d'Estate sull'Intelligence è Paolo Boccardelli, direttore della Luiss Business School, mentre il comitato scientifico è composto dal Segretario Generale della CRUI e Rettore dell'Università di Udine Alberto De Toni, dal Direttore di "Limes" Lucio Caracciolo, dal Direttore del Centro Studi Americani Paolo Messa, dal professore emerito dell'Università di Firenze Umberto Gori, dal responsabile della sicurezza dell'ENI Alfio Rapisarda, dal Direttore del Laboratorio del Mediterraneo Islamico dell'Università della Calabria Alberto Ventura e dal Direttore del Laboratorio di Fonetica dell'Università della Calabria Luciano Romito. Il Master in Intelligence e la Fondazione "Italia Domani" hanno organizzato la manifestazione con la collaborazione della Rubbettino Editore e dell'associazione "Fiore di Lino".