Catanzaro
 

Lamezia Terme (Cz), Gianturco: "Riaprire passerelle al Parco Mastroianni"

"Inspiegabili ritardi per l'apertura delle passerelle del Parco Mastroianni. Incompetenza e menefreghismo da parte dell'amministraIone comunale. Accelerare l'apertura e valorizzare il parco cittadino". A dichiararlo è Mimmo Gianturco, consigliere comunale di opposizione che critica la gestione del Parco Mastroianni.

"Da troppo tempo ormai - afferma Gianturco - il Parco Mastroianni è lasciato all'incuria e al degrado ma, nonostante le tante segnalazioni e le promesse puntualmente disattese del
sindaco Mascaro, ancora nulla è stato fatto per porre in essere misure di tutela di questo importante luogo aggregativo. Negli anni sono stati elargiti migliaia di euro per valorizzare questa area verde che però, giorno dopo giorno, risulta essere in condizioni sempre peggiori".

"L'incompetenza e il menefreghismo di questa amministrazione comunale - continua - ormai è sotto gli occhi di tutti, basta osservare ciò che è successo con le passerelle che attraversano le due aree del parco. Non vi è mai stata nessuna manutenzione ordinaria né straordinaria e, malgrado siano stati spesi 8.540,00€ per le prove di carico, dopo diverse settimane dal parere positivo dei tecnici che hanno eseguito i lavori, queste risultano essere inspiegabilmente ancora chiuse e non utilizzabili dalla collettività".

"Occorre accelerare l'iter per l'apertura delle passerelle - conclude Gianturco - e programmare delle attività all'interno del Parco in modo da valorizzare tutto il rione".