Catanzaro
 

Catanzaro, scomparsa del dottor Francesco Saverio Sgromo: il cordoglio della politica

"Il dottor Francesco Saverio Sgromo era un pilastro del mondo della sanità catanzarese. Una figura di spicco per la sua professionalità e per la sua umanità. A renderlo un medico speciale quella sua particolare sensibilità con cui sapeva sempre approcciarsi ai pazienti con tatto e considerandoli unici nella loro particolarità". Il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, esprime il proprio cordoglio per la scomparsa del dottor Francesco Saverio Sgromo. "Si tratta di un grave lutto che mi colpisce anche dal punto di vista personale – afferma ancora Bruno - perché ho avuto la fortuna di conoscerlo, di frequentarlo e di essergli amico. Non ci sono parole per esprimere il profondo dispiacere per questa grave perdita che colpisce tutta la comunità catanzarese. Alla famiglia e ai fratelli Tony e Giovanbattista esprimo la sentita vicinanza in questo momento di dolore".

"Con la scomparsa del medico Francesco Sgromo Catanzaro ha perso uno dei suoi più autorevoli professionisti in campo sanitario". Lo ha affermato il sindaco Sergio Abramo rivolgendo le proprie condoglianze alla famiglia Sgromo e a tutti i congiunti del conosciuto specialista in ginecologia. "Sono vicino ai fratelli, Tony e Giovambattista, e alla sorella Concetta, consapevole che il dolore che stanno subendo non potrà mai rimarginarsi. Ai familiari del dott. Sgromo va il più ampio cordoglio a titolo personale e a nome dell'intera amministrazione comunale".

"La scomparsa improvvisa, del dottor Francesco Saverio Sgromo addolora l'intera sezione cittadina dell'Udc". Lo ha affermato il consigliere comunale Tommaso Brutto il quale ha rivolto un messaggio di cordoglio all'avv Tony Sgromo e alla sua famiglia. "A Tony Sgromo, al quale mi lega un'amicizia sincera che va oltre i rapporti politici, e a tutta la sua famiglia,rivolgo le mie più sentite condoglianze e la vicinanza fraterna. Sentimenti ai quali si unisce anche il coordinatore regionale del partito, Franco Talarico e tutta l'Udc di Catanzaro e della Provincia".