Catanzaro
 

Ciconte accoglie Delrio: “Catanzaro diventerà città perno di una grande area metropolitana”

"Catanzaro diventerà città perno di una grande area metropolitana, esaltando la sua funzione di capoluogo di regione e di centro urbano tra i più belli del Sud": Vincenzo Ciconte, candidato a sindaco della coalizione di centrosinistra, accoglie con queste parole il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, in visita oggi nella sede del comitato elettorale di discesa Jannoni.

Dopo la firma della convenzione per i lavori di ammodernamento della ferrovia ionica – stamattina in Cittadella regionale – il ministro, insieme al presidente della Regione Mario Oliverio e al presidente del Consiglio regionale Nicola Irto, ha raggiunto la sede del comitato dove ad attenderlo c'erano numerosi candidati e sostenitori della coalizione.

"Ho apprezzato l'amore che Enzo prova nei confronti della sua città – ha detto Delrio – e un buon amministratore si distingue sempre per l'afflato che riesce a costruire con la sua comunità. Sono sicuro che presto con Ciconte Catanzaro avrà una guida autorevole e noi garantiamo tutto il nostro sostegno per realizzare i progetti di cambiamento e sviluppo ben rappresentati nel programma elettorale".

"Catanzaro è un patrimonio della Calabria – ha aggiunto Oliverio – ha uno dei centri storici più suggestivi del Meridione, ha un'area direzionale che deve sbocciare senza cementificazioni ma nel rispetto di una crescita armonica e funzionale al suo ruolo di capoluogo di regione".