Catanzaro
 

Catanzaro, consegnato il Centro polivalente di via Fontana Vecchia al Centro Calabrese di solidarietà

E' stata formalizzata a Palazzo de Nobili la consegna del Centro polivalente di via Fontana Vecchia al Centro Calabrese di solidarietà per la ripresa delle attività all'interno della struttura interessata da un ampio intervento di riqualificazione. Alla presenza del sindaco Abramo, hanno sottoscritto il verbale il dirigente del settore politiche giovanili, Giuseppina Casalinuovo, e Isolina Mantelli, presidente del Centro calabrese che conserva la conduzione delle attività, in continuità con il progetto già avviato con la legge regionale n. 8/88, nelle more della definizione delle procedure relative al bando pubblico per la gestione della struttura. Nelle prossime settimane il Centro polivalente riaprirà ufficialmente i battenti e potrà tornare ad ospitare le numerose iniziative laboratoriali di teatro, cinema, musica e ludiche attivate di concerto con le associazioni socio-culturali impegnate a supporto dei giovani.

"L'amministrazione comunale – ha commentato il sindaco Abramo – ha portato a termine un altro importante traguardo dopo aver ultimato i lavori di riqualificazione e potenziamento di una struttura divenuta punto di riferimento per l'aggregazione giovanile in città. Il Centro polivalente di via Fontana Vecchia, grazie alla rete di professionisti, educatori e volontari che vi operano, si è distinto negli ultimi anni quale modello positivo di collaborazione sinergica tra le realtà associative del territorio e, dopo il recente restyling, sarà uno spazio ancora più accogliente e adeguato per lo svolgimento di attività socio-culturali e di laboratorio. Voglio, dunque, ringraziare il personale ed i tecnici dei settori coinvolti e l'assessore alla pubblica istruzione Giampaolo Mungo per il grande lavoro di squadra che ha consentito di raccogliere i frutti di una buona amministrazione".