Catanzaro
 

Catanzaro, fallimento Minerva Airlines: finisce tutto in prescrizione

minerva airlinesPrescrizione per le quattro persone coinvolte nell'inchiesta della procura della Repubblica di Catanzaro relativa al fallimento della "Minerva Airlines", la compagnia aerea italiana fondata dal gruppo Mancuso nel capoluogo calabrese, con basi all'Aeroporto di Trieste e all'Aeroporto di Padova. Il Tribunale di Catanzaro ha chiuso oggi la partita dichiarando il non doversi procedere per intervenuta prescrizione nei confronti dei quattro componenti del consiglio d'amministrazione della compagnia, e cioe' Giovanni Mancuso, Salvatore Mancuso, Giuseppe Ierace, e Pietro Lanza, chiamati a rispondere della sola imputazione di bancarotta preferenziale, per aver, secondo le accuse, utilizzato somme di denaro per pagare debiti dell'ente all'apertura del fallimento. Un processo lampo:  i quattro, infatti, erano stati rinviati a giudizio il 13 dicembre scorso dal Gip di Catanzaro.