Calcio
 

Catania-Reggina, Toscano: "La fase di non possesso sarà fondamentale"

toscano600Una Reggina che sta tirando fuori altre armi, vuole confermarsi domenica pomeriggio a Catania (fischio d'inizio alle ore 15) dopo le due vittorie consecutive contro Vibonese e Ternana. Sicuro assente lo squalificato De Rose in mediana: ballottaggio tra Nielsen e Sounas per sostituirlo, ma non è escluso che alla fine giochino entrambi assieme a bianchi nel terzetto di centrocampo.

Potrebbe esserci una novità sulla fascia destra, stando al recupero annunciato dal mister Mimmo Toscano in conferenza stampa: "Con De Francesco ci confrontiamo spesso. Lunedì da trequartista mi ha dato indicazioni positive. Garufo è recuperato. Rolando no, al pari di Doumbia. È normale che ci sarà qualche novità. Va trovato il terzetto giusto per questa gara. Per il nostro modo di giocare, potrebbe essere una partita come Vibo. La fase di non possesso sarà fondamentale. Quando andranno con tanti uomini sopra la linea della palla, dovremo far uscire la nostra qualità".

"Saremmo stati contenti di avere lo stesso pubblico di Lentini, ma la passione dei reggini rimane anche quando non c'è. I ragazzi avvertono che la città gli sarà vicina, motivo per cui devono regalare una giornata importante - ha dichiarato Toscano in conferenza, relativamente all'assenza degli ultras - La partita è sentita, siamo ritornati in fiducia e stiamo mettendo sotto avversari forti. Dobbiamo avere la stessa fame delle ultime gare".