Calcio
 

Dattola a Radio Reggio Più: "Toscano alla Reggina? Per lui sarebbe un'emozione, ma anche una responsabilità"

poloWeekend decisivo? Il cammino di Mimmo Toscano sembra destinato ad incrociarsi con quello della Reggina, in vista della stagione 2019/20 in Serie C. Con il ds Taibi nuovamente in partenza verso il nord Italia, facile ipotizzare un summit con il tecnico attualmente fermatosi a Salò, dopo l'improvviso esonero maturato a campionato finito. Radio Reggio Più ha provato a sapere qualcosa in più dall'agente FIFA Polo Dattola, persona da sempre vicina all'ex ala amaranto.

Stando a sentire l'avvocato Dattola, la porta di Toscano verso la Reggina sembra alquanto aperta: "Sicuramente la Reggina ha un enorme vantaggio: quello di poter programmare il futuro. Prendere un allenatore in anticipo significa poter lavorarci assieme per programmare la prossima stagione, mentre sono ancora in corsa i playoff ed il campionato Primavera. Il profilo di Toscano è particolare, riesce a dare un'impronta alle sue squadre – ha affermato Polo Dattola a Radio Reggio Più - Il suo telefono squilla, ci sono anche altre squadre ambiziose interessate a lui per fare un campionato di vertice. Già nel 2012 ci fu un contatto con la Reggina di Foti, in Serie B. Per Mimmo, allenare la Reggina significa avere a che fare con il suo passato, la sua gente, la sua storia. È di Reggio: immagino il turbinio di emozioni, ma anche di responsabilità. Anche per questo, è una scelta difficile ed impegnativa".