Calcio
 

Reggina, Drago: "I tifosi stiano tranquilli, la società ha forza economica"

dragoprimoallSpirito d'iniziativa. Anche in occasione del match interno con il Catania, in programma domenica 24 marzo alle 14:30, la Reggina ha disposto prezzi popolari fra i 3 ed i 5 euro. Under 18 ed Over 70 godranno di ingresso libero in gradinata. La prevednita sarà aperta tra giovedì e venerdì. Intanto il tecnico Massimo Drago è intervenuto al programma LaC Sport, rispondendo alle domande del conduttore Maurizio Insardà:

"Stiamo andando al di sotto delle aspettative. Mi dispiace per la gente, per il presidente e per i direttori. Si era creato entusiasmo. I tifosi della Reggina devono stare tranquilli. La società ha forza economica. Negli ultimi anni, si è lottato per la sopravvivenza. In futuro, lo si potrà fare per obiettivi più importanti - ha voluto sottolineare mister Drago - I ragazzi si impegnano. Alcuni episodi sono andati a nostro sfavore, ma siamo stati poco bravi a portarceli dalla nostra parte. Per due volte siamo rimasti in dieci. In questo momento non possiamo regalare niente a nessuno, nemmeno un uomo alla Paganese".

"Sono arrivati giocatori nuovi, che purtroppo non giocavano nelle squadre d'appartenenza. Puoi allenarti quanto vuoi, ma è la gara a portarti in condizione accettabile - ha dichiarato Massimo Drago - Stiamo lavorando per portare tutti nella migliore condizione possibile, ma c'è poco tempo. Dobbiamo pensare partita per partita, cercando di togliere quegli errori che ci stanno costando cari. Anche sotto l'aspetto mentale, questa squadra dev'essere più furba e cattiva. Questa era una squadra nata per centrare la salvezza. A gennaio, il presidente ha investito e si sono alzate le aspettative. Ciò pesa anche sulla testa dei giocatori".