Calcio
 

Ex Reggina: il ds Gianni Rosati piange la scomparsa del padre Armando

Una famiglia interamente dedita al calcio, perde un altro pezzo. Gianni Rosati, ex direttore sportivo della Reggina nonché consulente di mercato per svariate stagioni, ha accudito fino all'ultimo il padre Armando, scomparso negli scorsi giorni all'età di 91 anni. I funerali si sono tenuti domenica a Cupra Marittima, in provincia di Ascoli Piceno.

Fratello di Tom (l'allenatore che rifiutò la Reggina nel 1965, "consentendo" l'approdo di un altro Tom ossia Maestrelli) e di Franco, Armando Rosati aveva iniziato la propria carriera di calciatore ai tempi della seconda guerra mondiale, diventando poi allenatore di Barletta, Ischia, Andria e varie formazioni del Centro Italia, in particolare la Fermana. La redazione del Dispaccio esprime le più sentite condoglianze al direttore Gianni Rosati ed alla famiglia.

p.f.