Calcio
 

Reggina: accordo sulla parola con Maurizi per la risoluzione

maurizipanchinaI paradossi della vita. Dopo la sconfitta nel girone d'andata contro l'Akragas, fanalino di coda, Agenore Maurizi vedeva prolungato ed adeguato il suo contratto con la Reggina. Che quel rinnovo non rappresentasse affatto l'avvio di un progetto, lo avevamo sottolineato all'istante. L'ironia del destino vuole che, dopo aver battuto l'Akragas al ritorno e conseguito la matematica permanenza in C (o forse la settimana precedente), al tecnico sia stato chiesto di non far valere più quel contratto.

Per il momento nessuna firma, ma solo una stretta di mano tra il presidente Praticò e Maurizi in merito alla risoluzione. La Reggina sta per incaricare Massimo Taibi come direttore sportivo, a lui il compito di scegliere il nuovo allenatore. Per il tecnico di Colleferro, si può aprire un'altra porta in Serie C.

p.f.