Calcio
 

Reggina, il sindaco rompe il silenzio: "Prima mantenere la categoria"

falcomata lungomare500Il sindaco Falcomatà è stato contattato da un gruppo d'intermediazione con sede a Roma, che gli ha chiesto d'intervenire non violando il "patto di riservatezza". La Reggina è stata quindi chiamata ed informata di quanto sta accadendo, proprio dal sindaco Falcomatà. Lo scrive Gazzetta del Sud, nella sua edizione odierna, a firma di Cristofaro Zuccalà.

Nello stesso articolo, Zuccalà fa poi intervenire Falcomatà: "Innanzitutto, dobbiamo mantenere la categoria. Bisogna costruire fiducia, ricreare il feeling fra la Reggina, i tifosi e la città intera. Nessuno può mettere in dubbio la passione ed il lavoro che sta portando avanti il presidente".