Calcio
 

Reggina Calcio: la Figc revoca la storica matricola 41740

reggina-calciologoPrima o poi, doveva accadere. Ha resistito un anno e mezzo più del dovuto la matricola della Reggina Calcio, dichiarata fallita lo scorso 8 giugno 2016 con esercizio provvisorio protrattosi poi per tre mesi. La Figc ne ha ufficializzato la revoca lo scorso 28 febbraio, su segnalazione partita dal Comitato Regionale Calabria a dicembre 2017. Stessa sorte è toccata a centinaia di altre società, che risultavano non pù attive nel settore dilettantistico o giovanile.

L'unico modo per salvare la storica matricola 41740 era quello della fusione con un'altra già esistente, mossa che la Figc avrebbe dovuto garantire a titolo gratuito per regolamento. Evidentemente, fino ad oggi, la cosa non ha suscitato interesse in nessuno. Ne ha beneficiato solo la curatela fallimentare, che in un anno e mezzo grazie a quella matricola, ha incassato una cifra intorno al milione di euro. Più del triplo rispetto alle cessioni di Bianchimano e Porcino, per intenderci.

p.f.