Calcio
 

Reggina, Maurizi: "Con certi interpreti non abbiamo molto equilibrio"

Tutt'altro che avvilito Agenore Maurizi al termine di Matera-Reggina 3-2, nonostante l'eliminazione dalla Coppa Italia di C: "Squadra molto giovane, opposta ai titolari del Matera che ha anche fatto subentrare Giovinco e Sartore. Abbiamo dato ad Amato la possibilità di esordire. Perdere dispiace a tutti, ma si possono creare sensazioni positive anche da questa sconfitta. I gol subiti? Con un certo atteggiamento e certi interpreti, non siamo molto equilibrati. Dobbiamo trarre il massimo profitto dalle gare con Bisceglie, Akragas e Sicula Leonzio, tireremo le somme dopo queste tre partite".