Calcio
 

Reggina, le sanzioni del giudice sportivo: chiusa la Curva Sud

logo1914Sono arrivati i provvedimenti del giudice sportivo, in seguito all'11° turno del campionato di Serie C. Per la Reggina multa di 5.000 euro e chiusura per un turno della Curva Sud "per indebita presenza, sulla panchina aggiuntiva, di persona non identificata ma riconducibile alla società - si legge nelle motivazioni ufficiali -  Perché propri sostenitori durante la gara lanciavano sul terreno di gioco, in direzione della porta difesa dal portiere della squadra avversaria, numerosi fumogeni e petardi di notevole potenza, che costringevano l'arbitro a sospendere la gara per circa tre minuti; i medesimi sostenitori all'inizio della gara e durante la stessa, esponevano striscioni offensivi e provocatori nei confronti della città di Catania, dei suoi abitanti e tifosi, nonché uno striscione offensivo nei confronti delle forze dell'ordine (sanzione ridotta per la fattiva collaborazione dei dirigenti)".

Per quanto riguarda i calciatori, entra in diffida Andrea Bianchimano.