Reggina: se anche l'allenatore si mette a caccia di rinforzi...

zemankarel500di Paolo Ficara - Mancanza di risorse o di idee? L'organico della Reggina è composto da 27 calciatori, compresi i fuori rosa De Bode ed Oggiano. Va da sé che è sufficiente cedere uno dei tanti indesiderati per rimpiazzarlo con un altro elemento a pari condizioni contrattuali, senza rompere alcun salvadanaio. Probabilmente si opererà in tal senso da qui alla chiusura delle liste, magari sfoltendo il numero degli elementi a libro paga.

Al momento, l'assenza di operazioni è dettata sia dalla necessità di piazzare qualche cessione, sia da idee che latitano. A telefonare a procuratori, consulenti ed amici sono capaci tutti. Sarà inutile favoleggiare sull'importanza della preparazione atletica, nelle due settimane senza gare ufficiali previste dal 9 (ripresa degli allenamenti) al 21 gennaio (match interno con l'Akragas), se la squadra si ripresenterà al Sant'Agata esattamente come l'abbiamo lasciata nel 2016, con la concreta possibilità di veder arrivare e partire parecchi volti nel rush finale di mercato.

Persino Karel Zeman si è messo a chiedere informazioni su calciatori eventualmente disponibili a vestirsi di amaranto. Lo ha fatto sia in Italia che in Repubblica Ceca, sfruttando qualche conoscenza "familiare". L'allenatore della Reggina si sarebbe anche recato di persona a Praga, allo scopo di approfondire qualche situazione a livello verbale: infatti lì il campionato è fermo, dunque non c'è stata la possibilità di visionare alcun elemento. Ci si dovrà fidare dei consigli di chi, evidentemente, si spera ne sappia di più.

Creato Sabato, 07 Gennaio 2017 15:29