Calcio
 

Reggina: si può chiudere con l'esterno offensivo Pietro Tripoli

tripolidi Paolo Ficara - Esperienza e qualità in ottica Lega Pro. Per rafforzare la batteria degli attaccanti esterni, attualmente costituita da Carpentieri, De Marco ed Oggiano, la Reggina sta puntando dritta su Pietro Tripoli. L'ex ala del Varese, col quale ha disputato anche un paio di campionati in Serie B (uno agli ordini di Sannino, l'altro con Castori), sta discutendo la risoluzione consensuale col Mantova.

Tripoli è approdato in Lombardia nel gennaio scorso, dopo una prima parte di stagione con zero spazio in B ad Ascoli. La trattativa con gli amaranto sarebbe in fase molto avanzata. Il 29enne palermitano avrebbe manifestato il proprio gradimento per la Reggina, a fronte di offerte provenienti da Ancona e Feralpi Salò. Nel 4-3-3 di Karel Zeman, può giocare su entrambi i lati dell'attacco e sfruttare la propria capacità di puntare l'uomo.

C'è da capire se l'eventuale, ma ormai vicinissima fumata bianca con Tripoli, stoppi o meno i discorsi con altri possibili pezzi del tridente, come ad esempio Sandomenico protagonista nella passata stagione al L'Aquila. Zeman chiede anche un attaccante centrale normolineo ed in grado di attaccare la profondità: si sta guardando qualcosa all'estero, qualora le piste italiche non si concretizzassero.

 Leggi anche:

Reggina: ufficiale, arriva l'attaccante Carpentieri http://ildispaccio.it/calcio/84-quadrante-amaranto/116834-reggina-ufficiale-arriva-l-attaccante-carpentieri

Reggina, ufficiale l'ingaggio di Gianola. Un reggino tra i pali? http://ildispaccio.it/calcio/84-quadrante-amaranto/116256-reggina-ufficiale-l-ingaggio-di-gianola-un-reggino-tra-i-pali