Calcio
 

La Cittanovese studia una collaborazione tra associazioni calcistiche locali

La A.S.D. Calcio Cittanovese informa che nella giornata di domani, mercoledì 15 luglio, si terrà un incontro presso il Polo Solidale per la Legalità di Cittanova tra i vertici dirigenziali giallorossi, promotori dell'iniziativa, e i referenti di numerose scuole calcio del comprensorio della Piana. Un appuntamento fissato per le ore 18,30, che avrà come tema di discussione l'avvio di una virtuosa quanto auspicata collaborazione tra associazioni calcistiche locali al fine di rafforzare dalle fondamenta il movimento sportivo del territorio, attraverso un rapporto paritario tra soggetti e professionisti coinvolti, il confronto costante e la realizzazione di momenti di interscambio tecnico e formativo.

All'incontro, a cui saranno presenti le massime cariche giallorosse, prenderanno parte anche Sarino D'Agostino della Scuola Calcio Cittanovese; Santo Sisinni e Antonio Andreacchio per l'Asi Sport Taurianova; Rocco Macrì, Domenico Arena, Domenico Fazzari e Michele Franco per la Scuola Calcio Rosarno; Domenico Cuzzillo e Gianluca Raso per la Scuola Calcio Cinquefrondi; Nando Sterentin per la Scuola Calcio San Giorgio Morgeto.

Queste realtà positive, che da anni svolgono un lavoro enorme e encomiabile sul territorio, sono state individuate dalla Calcio Cittanovese per animare un percorso di ulteriore crescita anche alla luce delle competenze e dei valori dimostrati dai loro dirigenti e dai loro collaboratori.

"Siamo convinti – ha spiegato il Presidente Rocco Guerrisi – che qualsiasi investimento nel calcio debba riguardare anzi tutto il suo potenziale aggregante ed educativo rivolto ai più giovani. Noi intendiamo dialogare, sin da subito, con tutti quei soggetti che vivono lo sport quale veicolo privilegiato di valori e socializzazione sana. Il futuro del movimento calcistico territoriale passa proprio dalle nuove generazioni. Con loro vogliamo crescere e costruire un progetto importante".