Calcio
 

Il mondo del calcio piange Gigi Simoni

simoni gigi 2Lutto nel mondo del calcio: è morto Gigi Simoni. L'ex allenatore aveva 81 anni.

Simoni è morto intorno a mezzogiorno all'ospedale Cisanello di Pisa. L'ex allenatore dell'Inter di Ronaldo e della prima Coppa vinta nell'era Moratti, nonché tecnico che detiene il record di promozioni in serie A, era malato da circa un anno. La notizia della sua scomparsa è stata diffusa dalla famiglia con una breve nota nella quale si fa sapere che "accanto al mister gentiluomo, raro esempio di stile e sobrietà, c'erano la moglie Monica e il figlio Leonardo".
A giugno 2019 Simoni era stato ricoverato dopo un malore nella sua abitazione di San Piero a Grado (Pisa). Negli ultimi giorni il suo stato di salute si era ulteriormente aggravato.

Luigi Simoni, per amici e avversari semplicemente 'Gigi'. Il mondo del calcio dice addio al tecnico di Crevalcore, uno degli allenatori più amati e rispettati in Italia per il suo stile misurato e mai sopra le righe che ha caratterizzato la sua lunga carriera, dalla sua prima esperienza in panchina al Genoa (1975 al 1978 dove tornerà i altre due occasioni) passando per Brescia, Pisa, Empoli, Cosenza (nel 1989), Carrarese, Cremonese, Napoli, Inter, Piacenza, Torino, Cska Sofia, Ancona, e nuovamente Napoli, Siena, Lucchese, Gubbio per finire con la Cremonese nella stagione 2013-2014.

Simoni prima della panchina ha avuto una discreta carriera da calciatore: giovanili della Fiorentina e poi Mantova, Napoli, Torino, Juventus, Brescia e Genoa dove chiuse nel 1974. L'impatto da allenatore fu subito vincente. Arrivato alla guida del Genoa nell'estate del '75 l'anno dopo il suo primo incarico ottenne la promozione in Serie A. Passaggio di categoria che ripeterà altre volte portando agli onori della massima divisione squadre come il Pisa, il Brescia, la Cremonese (di cui fu artefice del periodo d'oro assieme al presidente Luzzara) e l'Ancona, oltre ad ottenere una promozione in C1 con la Carrarese.

La Figc e il presidente Gabriele Gravina si uniscono al cordoglio dei familiari di Gigi Simoni, morto oggi all'eta' di 81 anni. "Ci ha lasciati un grande uomo di calcio - il ricordo del presidente Gravina - serio e appassionato. Simoni si e' contraddistinto, in tutte le categorie che ha allenato, per professionalita' e correttezza".