Calcio
 

Freed By Football riceve sostegno e consensi

Giunto alle battute conclusive della sua fase sperimentale, "Freed By Football" (FBF) - progetto a mezzo del quale il Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria e la Federazione Italiana Giuoco Calcio intendono integrare e riabilitare giovani destinatari di provvedimenti giudiziari o, comunque, posti sotto la tutela del TM, puntando esclusivamente sulla forza educativa del gioco del calcio, nell'ottica di un loro corretto inserimento nella società civile e nel mondo del lavoro - registra l'ennesimo successo, questa volta fuori dalla Calabria.

I destinatari dell'iniziativa - grazie al generoso sostegno dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria, dell'Unicef e degli Uffici Giudiziari del Distretto - hanno, infatti, vissuto il sogno di giocare una partita in trasferta (a Torino, con la Nazionale Tifosi di Vivo Azzurro) e di essere ospiti della FIGC presso l'Allianz Stadium, in occasione di Italia-Bosnia Erzegovina, partita valevole la qualificazione ad Euro2020.