Calcio
 

Il Catanzaro Lido campione regionale del girone B

Semplicemente fantastici. Superando per una rete a zero un'ostica Vigor Catanzaro il team dell'Asd Catanzaro Lido 2004 si laurea campione regionale del girone B con tre giornate di anticipo. I ragazzi di mister Sonny Barbuto (ottavo campionato a carattere regionale vinto) sbrigano la pratica giallo nera grazie all'ennesima perla balistica su calcio piazzato di Giuseppe Trapasso. 21esimo successo su 21 partite , un cammino straordinario per i giovani atleti catanzaresi . Mentre altri festeggiano le vittorie di Pirro , l'Asd Catanzaro Lido 2004 scrive la storia . Una partita maschia ed equilibrata , diretta da un arbitro di Lamezia Terme non certo all'altezza della situazione , ha consacrato Francesco Mannolo e soci nel gotha delle finaliste . Sottratto al tripudio generale dopo il triplice fischio finale mister Sonny Barbuto dichiarava :" in una giornata di festa e di emozioni allo stato puro non starò certo qui a parlare di una direzione arbitrale inaccettabile per forma e per sostanza ma mi soffermerò solamente sui doverosi ringraziamenti verso coloro i quali hanno reso concreto quello che io definisco un vero miracolo sportivo : innanzitutto i ragazzi , i miei impagabili eroi che tra mille sacrifici , tra mille problematiche hanno creato una vera famiglia in cui ognuno è disposto a morire per il proprio compagno ; poi il mio staff nelle persone di Michael Paone , Alessandro Caglioti e Rino Valentino per essermi stati sempre vicino: aver condiviso le lacrime di gioia con loro mi ha reso una persona migliore ; infine i nostri meravigliosi suppprters che anche in questa giornata di gaudio hanno fatto sentire il loro sostegno infinito senza il quale noi saremmo molto meno forti ; ringrazio infine - aggiunge Sonny Barbuto - la mia splendida società presieduta da Maurizio Caglioti e Barbara Ottobre di cui mi onoro di esserne parte .

Non per ultimo voglio complimentarmi con gli amici della Vigor Catanzaro , squadra e società amica dentro e fuori dal campo che ha dimostrato suo campo di essere una compagine fortissima , leale e fatta di persone per bene . Adesso ci godiamo queste tre settimane di relax mentale , fermo restando che scenderemo sempre in campo per vincere , e poi sapremo tuffarci con serenità nelle fasi finali laddove tutto ciò che arriverà sarà di guadagnato ".

Il sogno si è avverato , una formazione partita dal nulla e formatasi solo sei mesi fa trionfa ed emoziona : con il lavoro , la competenza e la professionista ogni risultato può essere raggiunto . Chi vince fa la storia , chi perde fa la morale. I nomi dei 23 ragazzi campioni : Giuseppe Bruno, Mario Falcone , Flavio Borelli, Domenico Giaquinta , Christian Capellupo , Antonio Torquassio, Enrico Carrozza, Giuseppe Trapasso, Francesco Mannolo, Antonio Lagani, Lorenzo Chiarella, Antonio Procopio, Marco Procopio, Leonardo Curcio, Antonio Alfieri, Stefano Dattilo, Antonio Mangone, Carmine Zofffeo, Pasquale Mannolo, Pasquale Tolomeo, Gregorio Russo, Antonio Mastrorillo, Diego Cristiano e Antonio Chiarella.