Calcio
 

La Paolana supera il Trebisacce per 1-0

Un solo punto ottenuto nelle ultime quattro giornate; era accaduta la stessa cosa nel girone di andata, immediatamente dopo la vittoria contro la Rossanese. Gli episodi continuano a non sorridere ad un Trebisacce volenteroso e propositivo ma poco concreto in attacco. Un vero peccato, perché dal punto di vista tattico la gara è stata improntata molto bene, sia dal tecnico sia nell'approccio mentale di chi è andato in campo, ma puoi, ancora un episodio, punisce oltre modo i Delfini. Questi ultimi, nel primo tempo, hanno sfiorato il gol, con una doppia occasione per Naglieri, impreciso per pochissimo; poi è Gueye che non riesce ad insaccare praticamente a porta vuota. Nel miglior momento del Trebisacce, arriva la doccia gelata, con la rete di Gaudio, un paio di minuti dopo la mezz'ora. Il suo rinvio da centrocampo si trasforma in un lob che sorprende tutti quanti e finisce in rete. Prima frazione che termina senza alcun minuto di recupero. Nella ripresa sono ancora gli ospiti a tenere il pallino del gioco ed a provarci sia con gli inserimenti dagli esterni sia su schemi da calcio di punizione. Al momento di concludere a rete, però, la mira si conferma imprecisa nonostante l'apprezzabile lavoro svolto per costruire le conclusioni. Nel recupero capita sui piedi di Galantucci la migliore occasione per pareggiare, prima che Gueye venga strattonato in area per un braccio, con il direttore di gara che lascia però proseguire.

In classifica, invariata la distanza dal 12^posto è di 4 punti. Classifica cortissima, con 7 squadre nel giro di 7 punti.

A fine gara mister Malucchi, rammaricato, ha così commentato: "Purtroppo ci troviamo a commentare una partita nella quale abbiamo creato numerose occasioni da gol, non riuscendo a realizzare, neppure dall'area piccola. Poi invece abbiamo subito con una parabola da 40 metri; un rilancio lungo che probabilmente agevolato dal vento ha creato una traiettoria inaspettata per chiunque. Quando poi la squadra non riesce a concretizzare la mole di gioco prodotta, tutto diviene più difficile, specialmente per morale e classifica. Adesso la classifica ci vede solo con un vantaggio di 4 punti dal Gallico Catona. Di fatto sono rientrate tutte nelle bagarre per non retrocedere e, purtroppo, ci siamo anche noi. Siamo inoltre attesi da un trittico complicato, contro Cotroeni e Reggio Mediterranea in casa, gare intramezzate dalla trasferta di Corigliano. Sarà importante fare più punti possibile e cercare inoltre di ritornare al successo".

ECCELLENZA, 22^GIORNATA (7^DI RITORNO)

PAOLANA-TREBISACCE 1-0

Marcatore: 32'pt Gaudio