Calcio
 

Cosenza in B: esulta il sindaco di Rende, Manna

Il 16 giugno 2018 è una data che, per diritto, entra nelle belle storie e, soprattutto, nella Storia della Calabria che ci piace. La squadra di calcio della città di Cosenza viene promossa in serie B, dopo 15 anni caratterizzati dalla tenacia e dalla voglia di non mollare mai, che ha sempre contraddistinto la nostra amata terra. "La promozione del Cosenza Calcio è una soddisfazione immensa per la provincia tutta, in quanto, in una gioia condivisa, rappresenta la promozione dell'intera area urbana. È stata una stagione calcistica formidabile e, l'eccezionale risultato non può non riempiere di orgoglio tutto il territorio" ha affermato il sindaco di Rende Marcello Manna. "La stagione che si è appena conclusa – ha continuato il sindaco – ci ha riservato notevoli soddisfazioni. Ricordo ancora l'ottimo risultato registrato anche dalla squadra del Rende Calcio. Mi sento di affermare che siamo una terra con una forte vocazione verso il mondo dello Sport. Giovani talenti hanno fatto trepidare ed esultare i nostri spalti. Ripongo, ancora una volta, grande speranza nei giovani, in questo caso, nei giovani giocatori. Mi congratulo e faccio i miei più cari auguri al presidente della squadra Eugenio Guarascio e all'allenatore Piero Braglia per la proficua attività. Un plauso meritatissimo, inoltre, ai calciatori tutti. Congratulazioni anche al collega sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto. La nuova stagione calcistica rappresenta un'opportunità in più per un'area urbana che, unanimemente, mira alla crescita territoriale" ha concluso il sindaco Manna.