Calcio
 

Calcio, Crotone: torna Federico Ricci

Il Crotone ritrova uno dei protagonisti della storica promozione in Serie A nel 2016. L'attaccante 24enne Federico Ricci, infatti, è tornato a vestire la maglia rossoblu' dei calabresi proveniente dal Genoa. Il calciatore, di proprietà del Sassuolo, arriva a Crotone in prestito con l'avallo della società di appartenenza. Ricci, che proprio il 19 gennaio 2016 aveva con un gol segnato al Cagliari avviato la corsa del Crotone verso la Serie A, è arrivato stamani all'allenamento insieme al direttore generale Raffaele Vrenna. "Sono felice di tornare a Crotone - ha detto Ricci - qui sono cresciuto come uomo e come calciatore. Sono contento e motivato per fare bene". "Non vedo l'ora di allenarmi - ha detto l'esterno di attacco, che vestirà la maglia numero 11 - sto bene, ho cercato sempre di tenere la forma fisica alta. Ora sono qui per fare bene. Ci tengo molto per la società e la città: è stata la scelta migliore per me perché volevo avere l'opportunità di giocare di più". Con il Crotone nella stagione 2015-2016 Ricci ha segnato 11 gol in 36 gare. L'anno prima, sempre con i calabresi aveva segnato solo un gol in 21 partite. Vrenna ha spiegato la trattativa per Ricci che è stata fatta con due squadre: "il Genoa era titubante a lasciarlo partire e privarsi di lui perché è un calciatore di grande importanza a livello tecnico. La trattativa si è sbloccata grazie all'impegno di tutti le componenti societarie del Crotone. Ora abbiamo maggiore qualità in attacco. Per ora il nostro mercato può considerarsi finito, ma come ho detto, se capita l'opportunità potremmo aspettarci altro".