Calcio
 

La NSD Promosport Lamezia superata dalla Asd Juvenilia Roseto

Partita non molto emozionante da ambo i lati per Promosport e Juvenilia. È però proprio quest'ultima squadra che, nell'esordio stagionale, porta a casa i 3 punti contro una Promosport sprecona e in parte anche sfortunata causa i legni colpiti. Decide un bel gol alla mezzora del primo tempo di Zangaro che sigla la rete del definitivo 1 a 0. Per il resto del match non riesce a pungere la Promosport grazie anche ad un'ottima prestazione dell'estremo difensore ospite. Con un po' di cinismo in più i ragazzi di mister Gabriele avrebbero potuto raggiungere almeno il pareggio che era quantomeno alla portata. Nella prossima giornata la Promosport andrà in scena sul campo del San Lucido Fiumefreddo.

DICHIARAZIONI:

Mister Ernesto Gabriele (Promosport): è stata una partita da noi giocata male. Loro su una delle pochissime occasioni sono riusciti a passare in vantaggio e noi non siamo riusciti successivamente a finalizzare. Non abbiamo fatto la prestazione che dovevamo fare. Ci è mancata la cattiveria giusta, l'aggressività e la personalità. Rispetto alle gare di Coppa Italia siamo apparsi decisamente sottotono. C'è da lavorare ancora molto sui movimenti perché non sembravamo noi ieri in campo, dato che non siamo riusciti a fare quello che abbiamo fatto nelle scorse partite e negli allenamenti.

NSD PROMOSPORT LAMEZIA – ASD JUVENILIA ROSETO 0-1

PROMOSPORT: Caratozzolo, Cristaudo, Torcasio, Decio (35' pt Longo), Gallo, Denisi, Villella, Molinaro, Strangis (17' st Panuccio), El Hafa, Gualtieri (27' st Catanzaro). PANCHINA: Barbera, Mercuri, Curcio, Procopio. ALL: Gabriele.

JUVENILIA: Simari, Cioffi, Napoli, Golia, Chiappetta, Ripoli, La Banca (34' st Falcone), Bruno (11' st Galati), Zangaro (5' st Donato), Naglieri (44' st De Caro), Campana. PANCHINA: Paladino, Tarsitano, Buongiorno. ALL: Fiorello.

MARCATORI: 35' pt Zangaro

ARBITRI: Cipolla (Cosenza); Assistenti: Padovano-De Leo (Reggio Calabria)

NOTE: Ammoniti Molinaro (P), Denisi (P), Caratozzolo (P), Zangaro (J). Recupero 5' pt e 5' st.